AVVOCATO

SILVIA BETTELLA

SPECIALIZZATA IN DIRITTO DI FAMIGLIA E DELLE SUCCESSIONI

TEL. 049 725117

giovannoni.bettella@gmail.com

 

AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO E INTERDIZIONE LEGALE 

 

La popolazione italiana sta diventando sempre più anziana.

E chi protegge i nostri CARI? Ascoltiamo, infatti, sempre più spesso notizie di truffe perpetuate a danno degli anziani o delle persone inabili da parte di ignobili approfittatori che poi spariscono senza lasciare traccia.

Ci sono quotidianamente operazioni di telemarketing selvagge che inviano a casa degli anziani venditori senza scrupoli, con al solo fine di influenzarli a sottoscrivere contratti capestro per l'acquisto di forniture inutili, approfittando della cortesia e dell'educazione dei nostri cari, che anche solo per cortesia e educazione accettano.

Porto ad esempio di un'anziana signora che aveva sottoscritto un contratto per l'acquisto di 5.000 cialde di caffè per la somma di euro 10 mila da pagare a rate mensili con RID bancario, e il caffè neanche lo beveva, "ma se avesse avuto ospiti....."diceva il malfattore! Esempi simili di quest'attività al limite della legalità si sprecano: ci sono venditori di pentole, di abbonamenti di riviste che nessuno leggerà, di forniture di inutili scatole in plastica per alimenti, di apparecchi elettromedicali...etc.

Possiamo ovviare a tutto ciò avviando la procedura di nomina di un amministratore di sostegno e nei casi più gravi di interdizione legale con la nomina di un tutore.

Il nostro anziano o  il nostro caro sarà comunque il gestore della propria ordinaria amministrazione, ma avrà un abile aiuto quando si dovrà affrontare situazioni come quella sopra descritta e nelle quali qualcuno vorrà approfittare del suo stato di debolezza.

Quel contratto infatti che firmerà, senza l'ausilio dell'amministratore di sostegno, per la legge non avrà alcuna efficacia. 

PREVENTIVO: euro 1.500,00  per tutta la procedura