UMBERTO GIOVANNONI

 

 

AVVOCATO IN SOVRAINDEBITAMENTO

TEL. 049 725117

giovannoni.bettella@gmail.com

La Legge n. 3 del 2012 sul sovraindebitamento, cosiddetta legge anti suicidi, è una grande novità per l’ordinamento italiano sulla scorta dell’esperienza maturata all’estero.

Purtroppo non è stata molto utilizzata anche per colpa dei gli avvocati i quali sono spesso sospettosi circa l’introduzione di nuovi istituti.

Chi scrive pure, inizialmente, ha snobbato questa legge.

Ovvio, tuttavia, che con il perdurare della crisi economica i problemi vengono al pettine e si cercano, quindi, tutte le possibili soluzioni

Recentemente. ad esempio. un imprenditore mi ha chiesto aiuto perché gli stavano portando via la casa. Preso anche da  compassione sono andato a verificare in Tribunale lo stato dell’arte. Risultato: non gli stavano portando via la casa, perché l’aveva già persa!!! Infatti la casa era stata venduta all’asta e l’aggiudicatario aveva in mano il decreto di trasferimento della proprietà.

Morale: non si può essere così sprovveduti e perdere un immobile del valore di 600 mila euro per un debito di 100 mila, solo perché si è voluto nascondere la testa sotto la sabbia come fanno gli struzzi per non affrontare i problemi

Sarebbe bastato che quest’imprenditore si fosse rivolto al sottoscritto almeno qualche mese prima dell’asta e qualcosa avremmo potuto fare.

La legge sul sovraindebitamento prevede, infatti, tre strumenti:

a) l'accordo di composizione della crisi mediante ristrutturazione, il piano del consumatore e il procedimento di liquidazione;

b) introduce, al termine della liquidazione, l’istituto della esdebitazione;

c) riduce la soglia di consenso dei creditori al 60% introducendo il principio del silenzio assenso (la mancanza di voto equivale a voto favorevole);

d) attribuisce efficacia vincolante nei confronti dei creditori dissenzienti.

Le soluzioni, quindi, ci sono.

Le esperienze di questo studio legale abbracciano a 360 gradi quello che si deve sopportare in questi momenti così particolari: ansia, rabbia, timore per il futuro dei figli, preoccupazione per il denaro, paura dell'ignoto e ogni altro sentimento di sconforto collegato a queste situazioni di grave disagio.

Noi possiamo aiutarti ad evitare gli sbagli e gli errori che potresti commettere con scelte frettolose e decisioni impulsive. 

Quindi non NON AVERE PAURA, chiama anche solo per un consiglio e lascia che la nostra esperienza Ti guidi in sicurezza.