google-site-verification=fW9ic3r_naxgruDksv5S6Ug4tN6LSm6wUy51njmsY0M
Post recenti

La notifica della violazione al codice della strada deve essere eseguita entro 90 giorni

Allego interessante pronuncia della Prefettura di Padova sui termini di notifica della violazione da parte dell'ente accertatore.

La Prefettura, infatti, ha deciso di archiviare la sanzione irrogata e sulla quale vi era stata opposizione perché notificata decorsi 92 giorni dal giorno dell'infrazione.

La questione non è di poca importanza poiché riguarda la decorrenza dei termini nei quali l'ente accertatore deve procedere alla notifica della violazione. Periodo di tempo di cui gli organi accertatori abusano quando per inerzia procedono all'accertamento in ufficio dopo ad esempio un sinistro stradale.

Nel caso di specie tra la violazione avvenuta in data 03.06.2015 e il relativo accertamento in data 22.07.2015, erano già decorsi 49 giorni, lasso di tempo che la prefettura ha ritenuto non giustificato in assenza di adeguata motivazione da parte dell'ente accertatore.

Archivio
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square