google-site-verification=fW9ic3r_naxgruDksv5S6Ug4tN6LSm6wUy51njmsY0M
Post recenti

Niente passaporto a chi non paga le multe

Ecco quando l'esistenza di un debito con lo Stato può bloccare la partenza per le vacanze, impedendo il rilascio o il rinnovo del passaporto

L'estate è ormai arrivata e c'è già chi è pronto per partire verso lidi lontani o chi sta organizzando un viaggio verso mete esotiche. Manca solo un ultimo passaggio: il passaporto. Un passaggio apparentemente semplice che però, strano ma vero, potrebbe far sfumare il sogno della vacanza. Basta, infatti, aver "scordato" di pagare una cartella esattoriale o una contravvenzione per impedirne il rilascio o il rinnovo.



È quanto avviene, ad esempio, con le contravvenzioni relative ad infrazioni al codice della strada, che sovente si accompagnano anche ad una sanzione penale, la quale, può essere "convertita", in determinate circostanze, dal giudice, in un'ammenda.

Per cui, il mancato pagamento della cartella originata da un'ammenda è idoneo ad impedire il rilascio o il rinnovo del passaporto, salvo il non essere in possesso di un nulla osta rilasciato dall'autorità giudiziaria competente.

lo Studio legale Giovannoni e Bettella fornisce assistenza e consulenza in materia.

Archivio
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square